Prenota un'immersione "Rimorchiatore Taurus"

Ritrovamento Dive Planet

Nome : Pelagus rinominato Taurus
Tipo: Rimorchiatore
Stazza: 140 tonn.
Anno Costruzione: 1914
Cantiere: W. C. Boele & Zonen_ Slikkeveer
Armatore Finale: Rimorchiatori Riuniti S.A.
Panfido e c. Venezia

Requisisto dalle Truppe Tedesche dopo l’8/09/43 ed adibito al trasporto munizioni con la chiatta a rimorchio.
Affondato: 7/07/44 Porto Corsini (RA)
Particolarità: AL MOMENTO DELL’AFFONDAMENTO, STAVA TRAINANDO UNA CHIATTA DA CARICO DI CIRCA 20 MT., ASSICURATA AL RIMORC. CON DUE GROSSE CATENE, ORA AFFONDATA A POPPA DEL TAURUS,
A CIRCA 20 MT. DI DISTANZA E ROVESCIATA.

Profondità min: 19 mt.
Profondità max: 22 mt.
Tempo di navigazione: 45 min.
Visibilità: variabile da 1,5 min. a salire
Fondo: sabbioso e fangoso
Lunghezza relitto: circa 20 mt.
Lunghezza chiatta: circa 20 mt.
Lunghezza totale: circa 50 mt.

Attorno al relitto: vari resti, non ancora identificati e alcuni come Oblò, Portelloni ecc.
Particolarità: si scende ad una cima direttamente ormeggiata sui resti dell’albero del relitto a poppa, e si perlustrano le strutture girando il relitto e le fiancate che terminano nella sabbia assieme ad altri resti.
Poi a poppa parte una cima che dopo pochi metri raggiunge la chiatta di carico rovesciata, ricca di vita biologica e di spunti interessanti.
Ci si immerge in una bolla di storia della Seconda Guerra Mondiale dove le nostre coste erano martoriate dai bombardamenti aerei degli alleati.

[booki-booking id=”13″]
Galleria Rimorchiatore Taurus