Dive Planet

L’acqua è una barriera naturale alla trasmissione del virus, la subacquea è un’attività sicura da questo punto di vista. Per tutte le fasi che precedono e seguono le immersioni, ecco i punti principali del nostro piano ANTI-VIRUS.

COVID-19 PROCEDURE – 27/04/20

Questo documento intende fornire alcune raccomandazioni

sulle corrette procedure di mitigazione dei rischi relativi all’emergenza COVID-19.

ATTENZIONE

La situazione epidemiologica e legislativa in materia è in costante evoluzione,

questo documento potrà quindi subire modifiche ed aggiornamenti.


reception – shop – aule

Il Dive Planet copre un’area esterna di 100 mq e una interna di 350 mq, ciò permette di avere la sicurezza del giusto distanziamento fra le persone. Ricordiamo ai gentili clienti che è opportuno non recarsi presso il Dive Planet in caso presentiate sintomi riconducibili all’infezione da COVID-19. Non entrare nei locali del Dive Planet, se si ha anche solo uno dei seguenti sintomi, che potrebbero essere riconducibili a un’infezione da COVID-19:

-Febbre

-Tosse

-Stanchezza o dolori muscolari

-Difficoltà respiratoria

-Mal di gola

-Infezioni polmonari

-Mal di testa

-Perdita del gusto

-Diarrea

Purtroppo, negheremo l’accesso agli accompagnatori non subacquei, all’interno e alle zone esterne della sede, in modo da ridurre assembramenti. Lo staff presente nei locali sarà solo quello strettamente necessario allo svolgimento delle attività. Prima di arrivare al Dive Planet, è raccomandato che la compilazione della modulistica necessaria alle varie attività, ( corsi, scarico immersioni al Paguro (specifico) e generico per gli altri siti di immersione, scarico COVID-19, ecc.) avvenga a casa, portando, così,  il modulo già compilato. Se questo non fosse possibile, verificheremo che il cliente segua corrette procedure di igiene personale prima della compilazione dei documenti. Il Dive Planet, ha una superfice interna di 350 mq, nonostante ciò, è raccomandato il distanziamento delle persone di almeno un metro le une dalle altre, in tutti i locali del Dive Planet, incluse aule didattiche e spogliatoi. I clienti che entrano in negozio per l’acquisto di prodotti, non dovranno toccare e provare nessuna attrezzatura senza la presenza del personale del Dive Planet. Ogni prodotto provato o toccato, verrà disinfettato dal personale del Dive Planet. Le attrezzature personali, portate al centro per la revisione, verranno disinfettate sia subito al ricevimento, sia appena terminata la manutenzione da parte del tecnico, poi chiuse in sacchetti.Tutti gli oggetti personali dei clienti, inclusi vestiti, asciugamani o accappatoi devono essere riposti in modo da evitare il contatto con le superfici comuni, riporre tutto in appositi contenitori (sacchetti, sacche stagne, cassette o cassoni, borsoni ecc.), appoggiati a terra e ben distanziati tra loro. I wc, andranno usati, utilizzando sempre i guanti. Non si potranno utilizzare le docce. Nessuno potrà entrare, nella zona “Officina Revisioni”, e nella zona “Ricarica Bombole”,dove entrerà solo il personale autorizzato. Per quanto riguarda, erogatori, bombole, gav, mute ecc. che verranno portati in assistenza nella nostra officina “Tecnolab”, questi saranno disinfettati, con soluzioni idonee, sia al momento della consegna a noi, che alla fine della lavorazione, e immessi in appositi sacchi per evitare contaminazioni.

Le corrette misure di igiene personale includono:

Lavare le mani di frequente e per almeno 20 secondi. Mantenere le distanze, evitare contatti diretti con altre persone. Evitare di toccare occhi, naso e bocca e curare l’igiene delle vie respiratorie. Il Dive Planet mette a disposizione prodotti di igienizzazione delle mani e strutture idonee per potersi lavare le mani come raccomandato, ma è obbligatorio avere il proprio gel igenizzante.

Attenzione

Alcune mascherine FFP2, KN95 e FFP3 hanno una valvola visibile, che non è un filtro ma facilita l’espirazione. Sono dette “egoiste” perché proteggono solo chi le indossa, ma non le altre persone e l’ambiente dove vengono utilizzate.

NON ACCETTEREMO NEI LOCALI DEL DIVE PLANET, CLIENTI CHE  INDOSSERANNO QUESTE MASCHERINE!

Prima di indossare la mascherina, occorre igienizzare le mani. La mascherina non va toccata mentre la si indossa, va rimossa dal retro e alla fine va gettata nella vostra personale sacca stagna. Prima di usare i guanti, verificarne l’integrità e disinfettarli regolarmente con il proprio gel disinfettante, mentre li si indossa. Terminato l’uso, vanno rimossi e gettati nella vostra personale sacca stagna, evitando che la pelle venga a contatto con la parte esterna del guanto.

Attrezzatura a nolo o per corsisti

L’attrezzatura a noleggio sarà disinfettata solo dal Dive Planet, dopo ogni utilizzo, con particolare attenzione a erogatori, GAV, snorkel e maschere. Dive Planet una volta disinfettati gli erogatori, porrà sui secondi stadi una protezione ermetica antisettica, che sarà rimossa al momento dell’immersione.Dive Planet tiene separate le zone di riconsegna dell’attrezzatura usata, da quelle dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata. E’ vietato l’accesso ai clienti nella zona dove è riposta l’attrezzatura già disinfettata, se non accompagnati dal personale Dive Planet. La consegna ai clienti verrà effettuata solo dal personale del Dive Planet. Una volta disinfettata, trasportare in sicurezza l’attrezzatura, ad esempio proteggendo maschera, erogatori e snorkel dentro sacchetti chiusi, da rimuovere prima dell’uso, oppure mettendo i secondi stadi nelle tasche dei GAV, per evitare il contatto con altre attrezzature. Per chi non avesse le tasche nel GAV è obbligatorio il sacchettino per i secondi stadi (non fornito, premunirsi dei suddetti sacchettini in tempo). I clienti dovranno igienizzare le mani prima di toccare rubinetteria delle bombole e valvole, e attacchi del primo stadio, durante l’assemblaggio e il disassemblaggio, anche se indossano i guanti.

Risciacquo

Non si utilizzeranno più vasche comuni per il risciacquo dell’attrezzatura dopo l’immersione. Le attrezzature noleggiatevanno lavate e igienizzate solo dal personale del Dive Planet. Per le attrezzature personali, è consentito solo il risciacquo individuale con acqua corrente all’estero dei locali, con la gomma. Le strutture per lo scolo dell’attrezzatura bagnata, vanno usate,  garantendo il giusto distanziamento tra le attrezzature, a questo scopo abbiamo 100 mt di rete di recinzione fuori dei locali. Ricordarsi di igienizzare nuovamente l’attrezzatura prima di ogni uso.

Area esterna per immersioni

Il personale Dive Planet eseguirà la sanificazione giornaliera anche delle parti esterne della sede. Dive Planet ha un’area esterna privata di 100 mq, quindi gli spazi non sono certo angusti e ci permettono di avere il necessario distanziamento fra le persone. Questo grande spazio esterno, ci permette anche di eseguire il “briefing” in maniera da essere ben distanziati.Le procedure di igiene personale e di distanziamento sociale vanno rispettate anche nelle aree esterne adibite all’assemblaggio attrezzature e montaggio bombole. Le prove di corretto funzionamento degli erogatori/attrezzatura/pressione bombole, dovrà essere eseguito solo con il pulsante di spurgo.Persone non addette alla ricarica non devono entrare assolutamente nell’area di ricarica e alle bombole già cariche. Un addetto consegnerà uno alla volta, le bombole necessarie, rispettando le distanze. Anche nelle aree esterne al Dive Planet, sono necessarie la mascherina e i guanti per tutto il periodo di permanenza, disinfettarsi spesso le mani con il proprio gel disinfettante.

In gommone

I gommoni del Dive Planet verranno ogni giorno sanificati, con appositi prodotti, prima dell’uscita in mare, e al rientro dalle immersioniAnche sulle imbarcazioni deve essere garantito il rispetto della distanza di almeno 1 metro tra le persone, sia clienti che staff ( Dive Planet sui suoi gommoni garantisce una distanza minima di 100 cm.). Evitare di imbarcare materiali non necessari e non fondamentali per la sicurezza o operazioni subacquee. Caricare l’attrezzatura già assemblata. Ogni subacqueo dovrà obbligatoriamente avere una sacca stagna non più grande di 5/10 lt, dove riporre le proprie mascherine, guanti, gel, ecc. Tale sacca, dovrà essere lasciata davanti alla propria seduta assegnatagli dal personale. L’unica parte di attrezzatura che sarà messa assieme ad altre, sono le pinne, che verranno igienizzate dal personale, prima di partire e al rientro. Lo staff che maneggia materiali e attrezzature indosserà sempre guanti, mascherina e in alcuni casi, occhiali protettivi. Trasportare in modo sicuro maschere, snorkel e secondi stadi degli erogatori già assemblati, ad esempio proteggendoli con sacchetti da rimuovere solo prima dell’uso, o nei GAV muniti di tasche, riporli all’interno di esse. Ogni subacqueo dovrà autonomamente indossare e rimuovere, la propria attrezzatura dalle spalle. Solo i piombi e le pinne verranno prese dal personale. Solo nel caso di allievi dei corsi base, questi verranno aiutati nell’indossare le attrezzature, da un operatore munito di mascherina, guanti e occhiali protettivi. Non usare la saliva per disappannare la maschera, ma utilizzare prodotti appositi e il risciacquo della maschera in acque libere. Anche se le regole di distanziamento vengono rispettate, è obbligatorio, che tutti i passeggeri indossino la mascherina e guanti protettivi, per tutta la permanenza a bordo, ricordando di non toccare le attrezzature altrui. E’ vietato muoversi dal posto assegnato durante la navigazione. Il subacqueo dovrà sedersi al medesimo posto dopo l’immersione. A bordo Dive Planet avrà dei sistemi di igienizzazione delle mani, ma è obbligatorio che ogni partecipante abbia il proprio nella sua sacca stagna. Mantenere il distanziamento anche nelle procedure di ingresso e uscita dall’acqua ed evitare l’assembramento in superficie. Il gommone del Dive Planet ha 40 jonline/cime per tutto il perimetro del gommone, utilizzare queste e attendere il proprio turno, mantenendo la distanza di almeno un metro. Non togliersi i guanti subacquei (obbligatori nelle immersioni) fino al raggiungimento della propria postazione, dove verranno sostituiti con i propri guanti protettivi, previa igienizzazione delle mani. Non verranno dati spuntini collettivi a bordo, solo bibite in bicchiere. I bicchieri verranno raccolti insieme in apposito sacchetto.

Scarica e stampa i moduli prima di arrivare:

Dive Planet Procedure Covid-19  (leggere o stampare)

DP AUTOCERTIFICAZIONE Covid-19 (stampare e portare per tutte le attività)

Scarico Resp. PAGURO  (stampare e portare solo per immersioni Paguro oTralicci)

Certificato Medico Corsisti (stampare e portare per qualsiasi corso)

Scarico resp. immersioni  (stampare e compilare per tutte le immersioni )

Il numero dei partecipanti potrà essere modificato per attenersi alle regole ministeriali!